La maggior parte degli studenti, pensa che fare la pausa dallo studio possa essere solo una perdita di tempo. Contrariamente a questo pensiero comune, diverse ricerche hanno evidenziato che invece, disconnettere la mente,  migliora la concentrazione, la produttività e la creatività. 

 Vediamo quindi  nello specifico  questi  effetti positivi  

1 ® :  CONSOLIDARE L’APPRENDIMENTO

Il primo motivo per cui dobbiamo fare pausa è per permettere a ciò che stiamo studiando di essere appreso: innanzitutto è necessario “liberare spazio”  dalla nostra mente: pensate per esempio a quando per ripristinare un computer lento cancellate files e programmi, cosi come il computer ogni tanto anche la nostra mente deve essere ripulita.

 In secondo luogo, dobbiamo immagiare lo studio come un processo analogo all’allenamento in palestra. Noi sforziamo la mente, la mettiamo alla prova, la nutriamo di informazioni nuove da comprendere e rielaborare ma è poi nelle pause e nel sonno che quelle informazioni si consolidano e si trasformano in vera conoscenza. Senza il giusto tempo di riposo, insomma, non c’è  quella sedimentazione  dei concetti che consente di imparare efficacemente e di creare competenze. Ecco spiegato perchè la grande studiata del giorno prima non serve a nulla !

 2® :  PREVENIRE LA  STANCHEZZA

Il secondo motivo per cui dobbiamo riposare è molto semplice:  perché ci affatichiamo e col tempo la nostra capacità di rimanere concentrati diminuisce, finché non siamo troppo stanchi per continuare. Importante è  sapere che, non devi fare pausa quando sei stanco e ne hai assoluta necessità, ma devi riposarti prima di arrivare al limite. È come con l’alimentazione: non aspetti di stare letteralmente morendo di fame o di sete per mangiare o bere qualcosa, ma lo fai prima.

 3® :  EVITARE LO STRESS

Terzo motivo per fare pausa: le pause studio impediscono accumulo di  stress a livelli pericolosi. Lo stress, portato avanti a lungo si trasforma in cattivo umore cronico, mancanza di voglia, fino ad arrivare all’esaurimento totale di energie e motivazione.

 

Provate quindi a darvi degli obietivi di studio, che siano un capitolo di latino, 10 pagine di appunti di storia, 8 esercizi di matematica o qualsiasi altro tipo di compito,  ma datevi delle pause e vedrete quanti benefici fisici e psicologici potrete avere… 

Provare per credere !